Skills for Life

Skills for Life

In un precedente articolo ho parlato dell’importanza di avere una Cassetta degli attrezzi sempre efficiente. Gli strumenti, che poniamo all’ interno della nostra personale Cassetta degli attrezzi, sono quelli che ci aiutano ad affrontare le innumerevoli esperienze che la vita ci pone davanti. Le abilità che possono aiutarci nella vita sono innumerevoli, ma alcune sono fondamentali. Quelle proposte dall’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) sono delle macro-categorie, che contengono diverse micro-categorie altrettanto utili alla nostra vita.

L’approccio centrato sulla persona di Carl Rogers, mira a facilitare la persona ad acquisire il suo potere personale, aiutandolo ad avere fiducia in sé stesso, a sviluppare le proprie capacità nel miglior modo possibile, a diventare protagonista della propria crescita personale, a realizzare la propria tendenza attualizzante. Questa concezione della persona, degna di fiducia, è riconoscibile anche all’ interno delle abilità proposte dall’OMS, che mirano proprio a sviluppare la potenzialità della persona, in modo che possa sentirsi in armonia con se stessa e con gli altri. In questo articolo riporto le macro-categorie proposte nel Progetto Life Skills dell’OMS (WHO, 1993).

Le macro-categorie composte da 10 Life-Skills, possono essere raggruppate in 3 aree. Vediamole nel dettaglio: 

Area cognitiva

1. Capacità di Prendere Decisioni (“Decision Making”)
Aiuta ad affrontare in modo costruttivo ogni situazione che implica una decisione. Imparare nel modo migliore a valutare le opzioni disponibili e gli effetti delle scelte conseguenti possono comportare ha importanti ripercussioni sia sulla qualità di vita percepita, sia addirittura sulla propria salute, intesa nella sua accezione più ampia.

2. Capacità di Risolvere Problemi (“Problem Solving”)
Facilita l’approccio costruttivo ai vari problemi che si incontrano nella vita. Da notare che difficoltà significative non affrontate efficacemente e/o irrisolte sono fonte di stress, che a sua volta può far insorgere disturbi anche a livello fisico.

3. Pensiero Creativo
Contribuisce sinergicamente sia alle capacità decisionali sia alla capacità di risolvere problemi, permettendo di analizzare ed esplorare le opzioni disponibili, di crearne di nuove e di immaginare le conseguenze dell’azione o dell’inazione. Aiuta a vedere oltre le esperienze dirette e a rispondere con flessibilità alle varie situazioni che si presentano nella vita quotidiana.

4. Pensiero Critico
È la capacità di analizzare informazioni ed esperienze in modo logico ed obiettivo. Può contribuire al benessere aiutando a riconoscere tutti quei fattori – esterni ed interni – che influenzano il nostro comportamento e la nostra vita, come ad esempio i valori personali, la pressione dei nostri pari e l’influenza dei media.

Area relazionale

5. Comunicazione Efficace
Riguarda la capacità di esprimersi in modo appropriato alla propria cultura e alla situazione in cui ci si trova, sia a livello verbale, sia non verbalmente. Comporta l’essere in grado di esprimere efficacemente opinioni, desideri, necessità e paure, così come riuscire a chiedere e ad offrire consiglio o aiuto nel momento del bisogno.

6. Capacità di Relazioni Interpersonali
Sono quelle caratteristiche che aiutano a relazionarsi in modo positivo con gli altri. Essere in grado di instaurare e mantenere buone relazioni, così come anche di essere capaci di terminarne una in modo costruttivo, può rivelarsi di grande importanza per il nostro benessere psicologico e sociale.

7. Empatia
È la capacità di immaginare e percepire accuratamente come un’altra persona può sentirsi e quali sentimenti e sensazioni sta provando, comportandosi di conseguenza. L’empatia è coinvolta nella comprensione, accettazione e valorizzazione delle differenze individuali e nel miglioramento delle relazioni e delle interazioni sociali.

Area emotiva

 8. Consapevolezza di sé
Include la capacità di essere consapevoli di noi stessi e del nostro carattere, dei nostri gusti, dei nostri punti di forza così come delle nostre debolezze. Svilupparla può aiutare – tra l’altro – a riconoscere quando si è stressati o sotto pressione. Spesso è anche un prerequisito di altre capacità, come ad esempio: comunicare efficacemente; sviluppare relazioni interpersonali; provare empatia verso gli altri.

9. Gestione delle Emozioni
Implica il saper riconoscere le emozioni negli altri e in noi stessi, essere consapevoli di come le emozioni influenzano il comportamento, ed essere in grado di rispondere alle emozioni in modo appropriato, comprese quelle particolarmente intense come la rabbia o il dolore, che possono avere effetti negativi diretti sulla propria salute.

10. Gestione dello Stress
Saper gestire lo stress implica la capacità riconoscere le fonti di stress nella propria vita e gli effetti che questo ha sul proprio stato e comportamento. Significa anche agire per controllarne il livello a cui siamo sottoposti, sia apportando cambiamenti nel nostro ambiente o stile di vita, sia imparando a rilasciare le tensioni e ricaricare la nostra energia.

L’allenamento delle tue Skills for Life ti porterà a padroneggiarle in maniera sempre più efficace ed efficiente!

skills - cassetta degli attrezzi

Bene! Ora che abbiamo visto, nel dettaglio, quali sono le Skills for Life, proposte dall’OMS, passiamo a vedere, in particolare, a cosa posso esserci utili. Le Skills for Life aiutano l’individuo a:

  • sviluppare la capacità di vivere al meglio delle proprie possibilità
  • superare più facilmente gli inevitabili ostacoli che si incontrano nella vita
  • renderlo abile a far fronte efficacemente alle richieste e alle sfide quotidiane
  • influenzare come si sente rispetto a se stesso e agli altri, aumentando la propria autostima e fiducia in sé
  • influire sul modo in cui viene percepito dalle altre persone
  • incrementare la motivazione a prendersi cura di se stesso e degli altri
  • promuovere il proprio benessere mentale e prevenire disagio, problemi comportamentali e di salute
Riflessione…

Se fin dalla nostra infanzia avessimo sviluppato queste abilità, ora ci troveremmo un passo avanti. Secondo me però, non è mai troppo tardi per iniziare a prenderci cura di noi stessi e degli altri.

Skills for Life

Ora che siamo a conoscenza di queste importanti abilità e di come possono migliorare la nostra vita, nessuno ci vieta di metterci all’ opera e iniziare ad equipaggiare la nostra Cassetta degli attrezzi per migliorare la qualità della nostra vita e trasmettere ai più piccoli tale conoscenza, aiutarli fin da ora a sviluppare tali abilità, è a mio avviso un regalo inestimabile che possiamo far loro! 

Grazie per aver letto questo post, se lo hai trovato interessante e se ti va…condividi; se hai domande, dubbi, curiosità, contattami, scegliendo il mezzo a te più congeniale tra quelli a disposizione.

Buona giornata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *